24/09/08

Compagnia di Bandiera

Ci pensavo oggi:
Olanda: KLM
Germania: Lufthansa
Svizzera: Swiss
Austria: Austrian
Francia: Air France
Spagna: Iberia
UK: British
Belgio: Sabena (acc' ho cannato non c'è piu. Fallita, ma i belgi oltre che essere pochi forse sono meno stolti)
Svezia: SAS (che sta per sex after service)
Russia: Aeroflot
ecc
E noi popolo Italico, POPOLO, vogliamo rimanere senza?
Qualcuno che di per se ha già problemi di inferiorità, no,no, questo no: rimanere senza la sua Compagnia di Bandiera?
Come potrebbe presentarsi al prox G (5,7,8 fate voi)?
Meglio sbattere in faccia altri 2 miardi di tasse al pantalone contribuente per assorbirsi una "bad company".

PS: Qualcuno mi sa dire quant' è l'esposizione del Passerino (Banca Intesa-advisor to CAI e fucina di "Fenice") nei confronti di Airone e AZ e derivati? Il Passerino mi si agita troppo per non essere direttamente coinvolto. Butto li? 2 miardi?

4 commenti:

MaBu ha detto...

io re-instaurerei la monarchia...quindi figuriamoci se non sono nazionalista e per avere una compagnai di bandiera...

Paolo Zellner ha detto...

Bel om.
Allora comincia a darmi quei 600€ che ogni contribuente pagherà come AZ tax. Meno il sottoscritto che non ci sta, appunto!

Steve Austin 7 ha detto...

Svizzera: Swiss fenice di Swissair fallita anch'essa (Un esempio).
Non so se i miardi sono 2, comunque la compagnia forzata non porta lontano.
Di questi tempi pantalone preferisce volare con i low cost e non portare ancora sulle spalle il paracadute per qualcuno.

Paolo Zellner ha detto...

Scusa Steve,
avevo redatto con gli occhiali di colui che ha problemi d'inferiorità.
Se dalla lista togliamo inglesi, tedeschi, francesi e iberici (che bacino il suolo ogni volta che atterrano in sud america) di Bandiere che non abbiano da piangere ne rimangono poche.
Non seguo il settore ma Austrian mi sembra avere LH come last resort. KLM è di AF. SAS non so se è rimasta tale. Ecc.
Solo noi sembra si debba per forza pagare una compagnia che non usiamo. Una tassa ad personam.