29/10/09

Casa Clima

Dal 2002 a BZ, le altre province dove sono?



Persino PZ è rimasto basito da come lavorano.
Bene, una volta tanto.

28/10/09

Ciao, iMac 24'

Sei stato con PZ per più di due anni.
Per PZ un'eternità.
Lui cambia computer come le mutande basta che siano gli "esosissimi" cosi "designed in Cupertino".
A PZ sembrava ti divertissi a non fargli i dispetti.
PZ è un meccanico, uno che ci deve mettere le mani.
Tu niente, passi da tutte le angherie con quel sorrisino da Mac.

In tutto il tempo neanche un blocco pur essendo passato da Tiger a Leopard e poi Snow Leopard.

Ora vai da L in montagna a goderti un pò d'aria fresca (e meno polverosa di quella milanese).

Tratta L come hai trattato PZ.

Ciao, pztvtb!

27/10/09

26/10/09

Scarlattina

http://it.wikipedia.org/wiki/Scarlattina

Per fortuna lieve (che vor di lieve?).

A PZ passano per la mente un sacco di cose.

Scarlattina!


Oh, well

23/10/09

'Azz, paghiamo persino topo gigio

per sparare idiozie.
Spot pagato dal governo (aka pantalone) e forse dalle multinazionali che hanno avuto l'appalto e che devono sbolognare l'antivirus.
A/H1N1 sigla già di per sé (non fosse per l'uso esclusivo di maiuscole) degna di password relativamente sicura sul web.
Nient'altro che influenza.
Fucking influenza.
Semplice influenza, anzi meno morti di quella stagionale.
PZ segue il tema, per esempio in Germania, dove il tema è discusso sul equivalente delle trasmissioni -vuole essere bipartisan- PtP e A0.
Vabbè, i crucchi non hanno un premier da riempire lo schermo piccolo, piccolo.

PZ non starnutisce, è solo stranito.


Influenza:Oh, well

21/10/09

Uccidiamo sb su FB

Sfruttando la presenza di SZ, PZ (che su FB non c'è per scelta) gli ha detto di cercare le minacce.
E tra i commenti ha trovato quello di MB, suo amico siculo che -perdonate ma 5 sec non permettono di leggere in dettaglio- diceva che di alternative a sx non ce ne sono.
Vero.
Vuoto. (Tanto che PZ tifa *****)
La maggioranza è ben votata e porcellumata.
Il leader (qui PZ dice e contemporaneamente nega "lader") però una volta sbattuto fuori (voto di fiducia andato a male teleguidato?) ad occuparsi dei suoi tanti affari personali potrebbe essere sostituito con una persona che negli anni si è evoluta da dx a uomo presentabile.
Tanto che gli danno del comunista.
È comunque il pres della camera.
Con lui qualche estremista berluscones -che mercenari sono- dovrebbe riuscire a dare un'impostazione decente al governo.
Poi se sotto Fini cominciassero a fare qualcosa per questa Itaglietta tanto di guadagnato.

Gianfra, però, a PZ fai un favore: Manda fede dietro al satellite e il ponte nel dimenticatoio.

Al'Fano e FB

Ahò, cari Facebookisti, pure lui oltre a fede ce l'ha su con voi.
Centinaia di gruppi che istigano alla violenza (contro il sultano).
Avete i giorni contati se non cominciate a fare dei Gruppi tipo:
Silvio per il nobel.
Silvio, santo subito
Silvio, il mio eroe
Silvio, salvatore
Silvio, amore mio
Silvio, tvtb

Ah, urca, quelli ci sono già.

'Azzi vostri.

Storia di ordinaria follia condominiale

PZ vive in un condominio il PU16.
Da consigliere ci ha messo 6 anni per convincere i condomini a passare dal gasolio al gas.
C'era un condomino che grazie a deleghe simili a quello che gestisce il sultanato si opponeva.
Poi se n'è andato e il gas è arrivato e con lui risparmi del 50%.

PZ ha pure messo sul Web un sitarello per il PU16 forte del fatto che è un condominio con banda larga. 20 di 46 condomini avevano internet.
Si cercava di informare.
Venivano stampate le notizie.

Peste lo colga.

Tutti ne parlavano con tutti tranne con PZ o il buon RF che era attivo.

PZ ha lasciato la funzione di consigliere e ora a distanza di 4 anni e dopo che recentemente è sparita la bacheca condominiale si autoaccusa del furto della stessa.

Cari followers id PZ's tace vi chiederete: Ma a me che me ne frega?
Ricordatevi che tra il serio e il faceto PZ scrive quello che gli passa per la tastiera.
Sensato o meno.

17/10/09

Ratzi, you have a problem

Guardatevi questo:

Don Paolo Farinella

Se non lo purgano, PZ quasi quasi si fa credente.

15/10/09

MB, OT, PO, OG, VV

E adesso BX o come vogliono siglarla:

Trovate o voi che siete storici e attenti in geografia (astenersi quelli del profondo nord) la papabile provincia dei Camuni!

PZ si ricorda che le Provincie qualcuno voleva abolirle, si, lo stesso che ha consensi bulgari, invece è come primavera:

Ne spuntano di nuove ogni giorno e forse tra poco anche BX.

Peccato che come sigla PZ sia già stata presa altrimenti PZ avrebbe fatto la sua provincia.

Un articoletto sugli sprechi "provinciali lo trovate qui:
E i Camuni gridarono: una Provincia anche a noi!

14/10/09

Avviso ai genitori di ciclisti impennatori!

SZ -figlio di SZ- usa la bici per fare na cosa sola: impennare.
E non lo fa solo con la sua ma con tutte.
Pz che scrupoloso meccanico è controlla i raggi della ruota post su 3 delle bici strapazzate dal figliolo.
Tutti molli e pronti a rompersi.
Pericoloso.
E la ragione è ovvia: la bici è fatta per andarci su due ruote e non su una.
Se tutto il peso lo deve sopportare quella post avrà il diritto di mandarti laddove manda il buon Beppe Grillo?
Allora eccolo ora intento a tirarli sulla ibrida del lago.
Domani tocca a Lance (bici di SZ)
e poi alla Zbike.
Ci vuole: saper come fare e circa 10 min per ruota.

Ah, bene

Ah, la provincia

Che bella Varese la grassa.
Dal Prof Adsl professionale a 8oKbps, ora dallo Zio idem.
Meno di 1/10 di quello che PZ ha "normalmente" e 1/4 di quanto non faccia iPhone aka Zphone con UMTS.
Mi sa che col vecchio Global Village (anni 90!) si viaggiava alla stessa velocità.
Digital divide?

Oh, well

12/10/09

Le Sondage: Fede vs FB

Parla di editori.
Su FaceBook?

Alla prima botta:
1000 voti
56% per chiudere.

Non proprio come la popolarità del premier.
Vediamo come va a finire.

Minuti dopo…

Ci siamo:
2000 telefonate (forse dalla stessa redazione dell'organo d'informazione?)

Morte a FB: 73%

Oh, mo i numeri tornano!

Promette di dare il resoconto domani.

PZ loves tg4&fido: the best entertainment since Letterman.

Fido e FB parte 2

Sondaggio: Si o No?
Si vota per telefono mobile o fisso.
No voto via Web- of course!
Piccolo particolare: le telefonata costa 1€
Indovinate chi e quanti chiamano e come va a finire?

Ohhhh, well

Lavagne interattive multimediali

Afuror di popolo arrivano le lavagne interattive aka interactive whiteboards.
Perplesso PZ fa due conti energetici:
Lavagna "gesso e spugna":
Consumo (non calcolando quello per la produzione di gesso e spugne e il relativo smaltimento): 0Watt (Zero, come Zero)
Consumo Sistema LIM:
Lavagna (PZ e stato in Cina a trovarne il consumo): quasi nullo
Computer (la lavagna cinese è anche Mac e allora prendiamo il Mac più risparmioso -moltiplicate per 3 per un pc usa e getta come lo avranno le scuole): 110W
Passiamo al proiettore: uno a caso cp-rx 60 di hitachi: 240W

OK guys, siamo a 350W=1/2 lavatrice (che però non va tutto il giorno)

Il tutto per far disimparare la calligrafia!

PZ vorrebbe quantificare il costo in € ma le fonti sono così frammentate che col tempo che ha non ce la fa. Tra hardware, software e formazione mica un'esercizio da nulla.
Qualche volontario?

Oh, and BTW gli edifici scolastici pericolano, vengono giù, celano veleni e inquinano.
Ma questo non è sexy.

And another BTW: PZ non conosce uno che sia uno insegnante che non abbia computer e se è per quello molto pochi studenti che non lo hanno. Che senso mettere in budget dei castratelli aka netbooks, che col "multimediale" c'azzeccano poco?

Una bloggata simpatica sulle Liv lo trovate qui: Lavagne interattive

Fede e FaceBook

Ieri fido si è accanito contro FB, reo di essere stato vettore dell'ultimo messaggio di un suicida.
Chiudiamolo! Censuriamolo!
Sibillino dice che ci sono 4 siti (Web?) a suo nome che non sono suoi.

PZ, lo sapete è grande estimatore di questa morfina sociale, va sul chiudendo/censurando medium.
Allora siti a nome di fido (Google ricerca su "emilio fede") ce n'é solo uno riconducibile all'editore di casa (emiliofede.net>mondadori).
Chiede aiuto ad un FB user.
Ah, eccolo, il fido:
+di 500 gruppi che hanno come tema lui (il più blando ha il titolo: "fede sparisci"): Si direbbe che la popolarità del fido sul FB ma anche sul resto del Web è più che inversamente proporzionale alla popolarità sventolata ad ogni occasione da quella del so datore di lavoro.
Siamo ad un consenso bulgaro (e i Bulgari perdonino).

Vabbè, fido quando chiede l'opinione agli italiani evita di menzionare il Web e sceglie solo sulla base dell'inclinazione politica (mai visto un'intervistato con l'Unità, o il Fatto?).

Già che c'era PZ ha sbirciato su prede facili come il premier:
Anche qui +di 500 gruppi. E qui siamo solo percentuali inversamente proporzionali.

e

Grillo: +di 500 (digitalmente popolare come il governo nei sondaggi -chiamiamoli così- analogici)

Sarà stata un'emergenza?

Berlusconi ha usato un elicottero della Protezione civile per andare al centro Messeguè a fare i massaggi.

E anche fini i pompieri...

Oh, well

10/10/09

Il rispetto per l'articolo 1 della costituzione.

"L'Itaglia è una repubblica democratica basata sul Bullshit e Cemento"

Voilà:
Piano casa, l’Italia delle tante regole (diverse)

Con il bene placido del ministro per la semplificazione.

PZ per esempio ha riletto 3 volte questo:

"In Sardegna la giunta ha cercato di utilizzare gli incentivi per delocalizza­re gli immobili siti sulla costa: un pre­mio del 40% viene concesso se alla nuova costruzione delocalizzata si ap­plicherà un risparmio energetico del 15%, si arriva a un +45% se il risparmio è del 20%."

Ma non ci ha capito nulla!

09/10/09

PZ è il miglior blogger dei ultimi 160 anni

Ha il 123,8% dei consensi!
Ha vinto le elezioni (piccola bottarella dalla legge porcata non nuoce).
Il 93% dei altri blogger è con lui.
Il resto -comunisti- non la pensano così.
Ha portato la blogosfera all'estero (si persino oltre i confini padani) con consensi planetari (65,8%).
Unico neo i giornali che danno contro PZ al 78,32%.

Oh, well


PS: C'è un Blog bellissimo che prende in giro sottilmente il redivivo messia informatico mediatico. La versione attuale è molto meno ruvida.
PZ ne aveva il feed sul rss reader e si divertiva. Ne è uscito un libro.
PZ potrebbe fare lo stesso con SB?
Fake (ma non troppo) SB?

Lapo e Leti in Montenapo

Et voilà:

Si, ci vedete bene! Il simbolo di Milano -l'auto- dal quale esce uno striminzito albero.

Fonte ecoblog

Obama Nobel per la Pace

A PZ va anche bene.

Ma questi pensavano a un'altro.

Non sarà che anche il comitato di Oslo sia comunista?

08/10/09

Fagiano scardolato e "Non conosco di fama ma di persona"

PZ è noto per il numero di stronfiate da sparare nel giro di una giornata.
Un pò una vitamina per lui.

Si ricorda che dopo aver disquisito sul maiale cinghialato (popolare in Toscana e risultato di maiala in calore legata nel bosco e cinghialo in cerca di avventure) mangiando un fagiano con tendini duri come lische tipo tacchino sbotta:
"Ma allora questo è un fagiano scardolato"
"???"
"Beh, si lega una fagiana il riva al lago e si aspetta lo scardolo (il maschio della scardola -Scardinius scardafa Bonaparte, 1837). Il risultato è il fagiano, che ha le lische"

Stronfiata di oggi:
R e R ci invitano per Giove prox a cena.
PZ informa R (l'ho detto che di R PZ abbonda) che gli dice:
"Ma non ti ricordi che devo andare alla mostra fotografica di ???"
"Urca, no. Di quello li? Correggo."
Beh, ecco il testo della mail ripratrice:
"Venere no Giove. Ho dimenticato e so già stato cazziato da R che deve andare a vedere na mostra di un fotografo che non conosco di fama ma di persona."
PZ se lo ricorda e come dice M, quello di Kuna Yala: Un asino in sella ad un cavallo.

Ma non chiedetegli il nome.

07/10/09

Comitato per la rinascita di Pescomaggiore

Bravi i Trentini.

Ma questi sono imbattibili: Comitato per la rinascita di Pescomaggiore

Paglia legno e pannelli al posto del Art1 della costituzione.

Altro che c.a.s.e!

Forza Ragazzi, PZ è con voi!

05/10/09

È un pò quello che diceva PZ

A R ieri:
Questo paese è dominato dall'articolo 1 della costituzione:
"L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul Bullshit (era cemento)"
Grandi annunci, grandi promesse, grandi commesse, grandi soldi spesi, opere cementizie.
Grandi pavoneggianti.
Poi?
Il Poi è il problema.
Nessuno che controlla (fortuna che ora ci sono i "Tutor" in autostrada)
Nessuno che fa manutenzione (parola cancellata dal vocabolario)
Nessuno che è responsabile.
Nessuno che paga per i guai causati.
Tanto i guai una volta passati dagli schermi tv dopo tre giorni di dirette guidate cadono nel dimenticatoio.
E non pensate che PZ abbia dimenticato il terremoto.
Grande successo!
Quei Aquilani aspetteranno in eterno per rientrare nelle Loro case.
Ora sono prigionieri della New Ville.

Ecchissene o in inglese

Oh, well

Navigare alla velocità della luce

Così un redazionale del Corsera firmato da guru p.ott

Leggetela sta stronfiata.

PZ viaggia alla velocità della luce (aka fibra ottica, castrata a 10Mbps dal 2001, costante, ma tecnicamente papabile di limiti oltre 10Gbps).

Gigi da Cazzago Brabbia (Alice ADSL) alla velocità di 3 volte una ISDN se gli va bene.

Idem per il Prof a Inarzo.

Simona da Travedona coll' UMTS sempre a +o- 2*Isdn. La la Adsl non arriva.

Paesi della supergrassa e supertecnologica Lombardia (Padania per tanti).

Non legge tutta la stronfiata, PZ, ma trova perla:
"Un esempio concreto: sarà possibile fare radiografie a Settimo che vengono refertate in tempo reale alle Asl"
Urca, è quasi come na videoconferenza con iChat (e potrebbe tirarci dentro altri 3 primari in video) o con Skype condividendo i documenti.

Roba che PZ fa da 3 anni fa con "soli" 10Mbps.

Certo Telecom ne ha bisogno, di un redazionale.

Poi scorrendo, PZ, ulteriormente vede che si tratta di portare quel medium altamente rincoglionente in Alta Definizione nelle case dei già ampiamente rincoglioniti.
La tv.

Togliete la tv e date banda a Cazzago, Travedona e Inarzo che a loro serve per lavorare e non rincoglionirsi davanti alla tv.

Oh, well

Homeriani

L'altro giorno ad un convegno si parlava di adozione del Web per semplificarsi la vita (comparare prodotti, comprarli online, informarsi, informare, ecc).

Da un lato i "vecchi" intesi proprio come la popolazione over 65:
Spacciati, il Web non sanno neppure cosa sia.

All'estremo opposto anagraficamente un gruppo nuovo: Homeriani.
Si, proprio così li chiamano.
Quelli che per campà non hanno grossi problemi e che ovvio, hanno pc e altri gadgets Web ma ai quali oltre a Facebookare non gliene frega nulla e non solo del Web.
Pochi interessi.
Questi sono impersonati dal buon vecchio Homer.
Normalmente ne sono persino fan e per rilassarsi (!) lo vedono pure.

E vada per i vecchietti (PZ è quasi vecchietto e conosce na marea di over 65 che sul Web ci sfrugugliano, eccome!).

Ma per la generazione Homer?

Sicuramente sarà stata la lavagna multimediale

A far crollare il soffitto…

Vedi Post sul amico bill.

02/10/09

Messina

Persino il nostro onnipotente -no, non è lui- Bertolaso comincia a dare segni di scompenso.

Tranne che da quelle parti qualcuno -lui- voleva/vuole farci un ponte.

Amico bill colpisce e affonda ulteriormente

Scuola digitale italiana: la scelta cade su Microsoft

Che bello!

Io nostri prodi (scusa romano) non riescono a mettere in sicurezza gli edifici scolastici e ora scelgono di mettere in insicurezza il sistema (?) di Cl@assi 2.0.

Pz vede già le 30000 lavagne interattive multimediali con questo messaggio:




Poi date un'occhio ai partner.

PZ vorrebbe saper quanto ci costa ma cominciamo a buttare li un 2000€ per lavagna: 30milioncini. Più i corsi sulla multimedialità dei insegnanti. Più le bazzecole per dotare le cl@assi di quel fallimento informatico che sono i netbooks.

Ma chi è PZ di fronte a guru informatici come Brunetta (assistito da http://www.serverstudio.it/per il suo blog) e Gelmini (no blog ma profilo su FB senza messaggi ma con 40000 amici che saranno tutti studenti ed insegnanti,)?

Oh, well